IL CASEIFICIO ARTIGIANO ZANCHETTA

IL CASEIFICIO
ARTIGIANO ZANCHETTA

La storia del nostro stabilimento di produzione inizia da prima della guerra.

Aveva 12 anni Aurelio Zanchetta quando inizia a lavorare come aiutante in una latteria nel trevigiano a Mareno di Piave.

Nel 1946 diventa casaro e viene assunto nel caseificio a Casale sul Sile di cui diventerà successivamente il titolare.

26 anni dopo, nel 1972, infatti, insieme alla moglie Ilde, crea l’attuale struttura oggi gestita dai figli Anna e Riccardo e dai nipoti Gilberto, Marta e Francesco (terza generazione in linea di successione).

Erano gli anni del boom economico e sociale e il mondo del commercio era in pieno fermento, si cominciavano a produrre le mozzarelle, le crescenze ed altri prodotti, vere e proprie novità per quell’epoca.

Lo stile di vita, le abitudini e le opportunità di crescita seguivano continui cambiamenti e, nel tempo, hanno portato il nostro paese da territorio agricolo a potenza industriale inserita saldamente anche a livello europeo.

Quel tipo di benessere ha iniziato a cambiare molto i gusti e le necessità della popolazione.

Le scelte e i consumi venivano condizionati anche grazie alla sempre più vicina realtà dell’oltre confine favorendo, quindi, una più attenta e tempestiva risposta alla “nuova” richiesta del mercato.

Grazie al contatto diretto e quotidiano con i clienti, formula sposata e perseguita da sempre dal Caseificio Artigiano Zanchetta, le nuove esigenze dei consumatori vengono percepite.

Nel 1992 si inizia, quindi, una modernizzazione di tutta la struttura.

Essa richiese un enorme sforzo economico e si prospettava come un vero e proprio salto nel buio, visto l’imminente arrivo nel nostro territorio della grande distribuzione.

Il sorgere di grandi centri commerciali, la standardizzazione dell’offerta, il contatto con mercati esteri basati più sulla quantità a basso costo piuttosto che la qualità e la genuinità del prodotto, condussero all’inevitabile perdita di attenzione verso le reali necessità del singolo consumatore.

Mentre gran parte delle attività commerciali dovettero plasmarsi al nuovo scenario, l’azienda decise di remare controcorrente mantenendo solida la visione e la tradizione, valori che Aurelio aveva da sempre trasmesso alla famiglia.

Nel 1998 la produzione viene diversificata e la creazione di specialità casearie originali del territorio dà vita alla Prontolatte.

Si tratta di una iniziativa tesa a potenziare la distribuzione a favore del consumatore finale grazie al “porta a porta”, realtà unica per le sue caratteristiche di servizio dal momento che sposa in pieno la filosofia del km 0.

Questa nostra preferenza garantisce dunque la filiera corta che inizia con la raccolta diretta del latte nella stalla in paese, procede con la produzione dei formaggi in loco e termina con la vendita diretta al cliente.

Attualmente il caseificio si approvvigiona da otto stalle vaccine, due caprine ed una bufalina.

Il Caseificio Artigiano Zanchetta non è solo uno stabilimento di produzione, esso è noto, in tutta la provincia di Venezia e Treviso, per il suo frequentatissimo punto vendita ubicato all’interno della struttura.

Genuinità del prodotto e aggiornamento delle tecniche produttive aderenti alle normative igienico-sanitarie a tutela del consumatore sono le linee guida che da sempre vengono perseguite.

La fedeltà dei processi di lavorazione artigianale e la valorizzazione dei prodotti del territorio, in quanto espressione di cultura e tradizione, sono i motori che spingono alla ricerca e alla sperimentazione al fine di arricchire continuamente l’offerta.

Questa tendenza ha raggiunto la sua massima espressione attraverso GHIPURO, un progetto che prende vita nel 2019 grazie anche alla conoscenze in ambito nutrizionale di Stefano.

Esperienza nella ricerca della materia prima e ottimizzazione della lavorazione sono stati ampiamente messi a disposizione in questa nuova bizzarra idea: portare anche in Italia la tradizione millenaria della medicina orientale Ayurvedica attraverso uno degli alimenti più nutrienti e riequilibranti al mondo.

Essendo un derivato del burro non potevamo che partire dalla selezione del prodotto migliore che potesse dare origine ad un ghee di eccellenza.

Dopo alcuni mesi di test abbiamo finalmente ottenuto il burro ideale per GHIPURO.

Un progetto ambizioso che, da subito, ha vinto il confronto con tutto ciò che il mercato offre su ogni fronte.

Riccardo, Stefano, Alex e Marta, hanno unito conoscenza, tecnica e passione per ottenere il miglior ghee da burro di panna d’affioramento mai messo sul mercato.

Provalo anche tu a soli 5,49€